Staff

Maria Grazia Persico

Direttore editoriale

Dal 2002 Amministratore Unico di MGP cultura, immagine e comunicazione srl – società di consulenza nel campo della comunicazione e delle relazioni istituzionali focalizzata su settore ambientale, sostenibilità e terzo settore, dotata di un proprio Codice Etico e certificata ISO 9001:2008. Da luglio 2013 Direttore Editoriale di www.nonsoloambiente.it, web magazine focalizzato sul settore ambientale che si pone come obiettivo quello di fare comunicazione in modo coerente e trasparente, a supporto di enti pubblici e privati nelle rispettive logiche di posizionamento.
Laureata in Economia Aziendale presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano e Giornalista pubblicista dal 2006, inizia il proprio percorso professionale come Responsabile della Comunicazione Interna ed Esterna di tre Segreterie di Settore aderenti ad ANIMA (Federazione della Meccanica di Confindustria) di cui assume anche ruolo di Segretario Italiano nei rispettivi Comitati Economici presso la Comunità Europea a Bruxelles. In questo periodo contribuisce all’apertura di nuovi mercati per conto delle aziende rappresentate in Russia, Egitto, Europa dell’Est, Cina e Indonesia grazie all’ideazione ed organizzazione di iniziative di promozione/comunicazione sul territorio. Nel periodo 1998/2000 assume la carica di Segretario Italiano presso Orgalime a Bruxelles in rappresentanza dell’Industria Meccanica Italiana.
Riveste per circa due anni la carica di Portavoce, Capo di Gabinetto e Responsabile Ufficio Stampa dell’Assessore al Commercio e alle Attività produttive del Comune di Milano (Roberto Predolin – prima giunta Albertini) e dell’Assessore Moda, Turismo e Grandi Eventi del Comune di Milano (Giovanni Bozzetti – prima giunta Albertini). Nel medesimo tempo collabora come redattore al Giornale del Comune di Milano diretto da Paolo Longanesi Le sue principali aree di competenza sono: creazione e gestione relazioni istituzionali, attività di public affairs, comunicazione socio responsabile e comunicazione di crisi.
Come titolare di agenzia o a titolo personale è membro del Consiglio Direttivo Unicom (Unione nazionale Agenzie di Comunicazione) con delega alla lobby e alla CSR, di Ferpi Sociale per la creazione di un linguaggio comune e condiviso nel terzo settore, del Chiostro per la trasparenza delle lobby e di CSR Manager Network.

Silvia Argentiero

Social Media e Web Content Manager

Amante della natura e profondamente rispettosa dell’ambiente, mi sono appassionata alle scienze naturali laureandomi in Scienze e Tecnologie per l’Ambiente e la Natura, Università degli Studi di Milano. Ho lavorato a progetti di educazione ambientale in scuole e musei e, dopo aver frequentato il Master in Comunicazione Ambientale per la professione giornalistica e divulgazione socio-istituzionale, ho iniziato a scrivere sul web (e non solo) di ambiente, sostenibilità e innovazione sociale. Per diversi anni mi sono occupata della comunicazione web, sia B2B che B2C, per start-up, aziende e associazioni noprofit, specializzandomi nella produzione e gestione di contenuti web, nonché della gestione di social network. Credo fermamente nello sviluppo sostenibile: non possiamo fermarci, dobbiamo andare avanti, ed è dovere di tutti farlo responsabilmente, nel rispetto della Terra in cui viviamo. È possibile crescere e svilupparsi sostenibilmente, fare più attenzione all’impatto ambientale delle proprie azioni, ridurre e compensare le emissioni inquinanti in atmosfera.


Isabel Pepe

Redattrice ordinaria

Sono nata in un piccolo paesino della Basilicata. Dopo la maturità scientifica mi sono trasferita a Venezia per studiare la lingua Cinese associata alla Relazioni Internazionali alla Ca’ Foscari. Quest’ultimo percorso di studi e il lavoro di tesi magistrale mi hanno spinta a trasferirmi a Roma per frequentare un Master in Geopolitica e Sicurezza Globale. Gradualmente ho scoperto l’interesse per l’energia e per l’ambiente, così da intraprendere un percorso di studi e specializzazione in Diritto dell’Energia e successivamente un Master in Management dell’Energia e dell’Ambiente. Collaborare con la redazione di Nonsoloambiente mi permette di essere costantemente aggiornata e di approfondire la mia conoscenza, senza tralasciare la scoperta di nuove idee e progetti, vero motore propulsore del settore. Quando non mi occupo di questi temi, cerco di coltivare la mia passione per la lettura, per la geopolitica, collaborando con due riviste online… e last but non least, la passione per la cucina, ovviamente accompagnata da un buon calice di vino.


Valentina Tibaldi

Redattrice ordinaria

Ho una Laurea in Lingue e Letterature Straniere, un’esperienza di studio all’estero e un Master in Comunicazione per la Sostenibilità. Lettrice accanita e scrittrice compulsiva, coltivo da sempre un amore profondo nei confronti della parola stampata; le attività di copywriting, redazione, editing e scrittura creativa che porto avanti da anni ne sono la diretta -forse inevitabile- conseguenza. Comunicatrice per scelta, idealista per vocazione. Una lunga esperienza all’interno dell’associazione eco-gastronomica Slow Food, un’altrettanto significativa collaborazione con E.R.I.C.A. soc. coop., A.I.C.A. (Associazione Internazionale di Comunicazione Ambientale) e con alcune giovani, stimolanti testate online di informazione ambientale, hanno delineato un cammino professionale orientato all’etica e alla sostenibilità. Direzione che confermo, ribadisco e sottoscrivo all’interno di Nonsoloambiente.it, per cui sono convinta redattrice a partire da marzo 2014.


Martina Pugno

Redattrice ordinaria

Da sempre sensibile alle tematiche ambientali, sono copywriter freelance e amo lavorare con aziende che operano nel campo della sostenibilità. Il mio percorso è iniziato nel 2006 sulla carta stampata: dopo qualche anno di esperienza giornalistica, oggi mi muovo prevalentemente nel mondo del copywriting per il web e per i canali digitali. Costruisco progetti di comunicazione per aziende che desiderano farsi conoscere online e collaboro con portali web, agenzie di comunicazione e testate online, occupandomi prevalentemente di tematiche ambientali. Amo lavorare a progetti che fanno bene al mondo. Amo anche la musica country ma questa seconda passione, per il bene dell’umanità, non ho mai tentato di trasformarla in un lavoro. A diciotto anni, uno percorso a braccetto con la nebbia mi ha portata dalle colline del Monferrato alla campagna di Cremona: ora è tra queste terre che mi divido, ancora non sapendo se mi sento più monferrina o più cremonese, ma in ogni caso ben radicata nel verde e abituata a lavorare senza confini territoriali.


Jessica Simonetti

Redattrice ordinaria

Romana, con un’infanzia trascorsa tra le onde in una cittadina di mare. Attualmente vivo nell’ultimo confine dell’Agro Romano, una delle zone più verdi della Capitale. Nel mio background, una laurea in Comunicazione e Marketing conseguita all’Università  La Sapienza di Roma e studi di copywriting e PNL. Appassionata di storia e filosofia, mi nutro di libri e cioccolato al latte. Mi occupo di strategie di content marketing e giornalismo 2.0, con un’attenzione particolare alle tematiche ambientali. La passione per la natura non mi ha mai abbandonata: trascorro i weekend tra una campagna e l’altra alla ricerca degli scorci più belli da fotografare. Ogni volta che posso, mi schiero come volontaria in giornate ecologiche e weekend di pulizia, perché come disse McLuhan “Non ci sono passeggeri sul Battello Terra, siamo tutti membri dello stesso equipaggio”. Matita e block notes i miei strumenti per disegnare il mondo, la bicicletta la mia compagna inseparabile per girarlo in lungo e in largo.


Giulia Berni

Redattrice ordinaria

Ho conseguito la laurea prima nel ciclo triennale in Scienze della Comunicazione a Verona e successivamente in Giornalismo e cultura editoriale nella mia città, Parma, dove vivo e lavoro. Appena dopo la laurea in Giornalismo mi si è presentata l’occasione di lavorare come ufficio stampa al Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso a livello nazionale da Asvis e lì ho avuto modo di ascoltare esperti e studiosi che si battono per il raggiungimento degli Obiettivi dell’Agenda Onu 2030. La cosa che mi piace di più scrivere sono reportage a sfondo socio-culturale oltre che ambientale, la mia tesi di laurea ne è un esempio: ho viaggiato dalla Calabria fino a Parma per seguire l’iter che devono compiere i rifugiati e i richiedenti asilo dopo essere sbarcati sulle nostre coste. Come farmi felice? Semplice: portarmi in montagna ad arrampicare e a fare escursioni oltre che in un bel agriturismo immerso nella natura per staccare il cervello per due giorni.

Iscriviti alla Newsletter!

Iscriviti per non perdere le news di Nonsoloambiente!